DA PAPA FRANCESCO ALLO ZANZARICIDIO PER LEGITTIMA DIFESA

20/06/2016      

CRONACA MALATESTIANA - A proposito della recente presa di posizione di Papa Francesco sugli animali (per i quali ha affermato “possiamo provare compassione ma non la pietà che va riservata agli uomini”) mi è tornato in mente quel giornalista ravennate ex collaboratore della “Voce”, che in suo articolo di sei o sette anni fa li definiva “un ben organiz...

VIAGGIO NELL'ISTITUTO DELLA MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

14/06/2016      

La conoscenza dello strumento della mediazione è stata al centro della serata che ha visto la relazione della socia Mirca Zavatta, mediatore accreditato presso il Ministero della Giustizia e socio fondatore di Conciliamoci. La mediazione è un metodo di soluzione stragiudiziale delle controversie, alternativo alla giustizia ordinaria. Perché venga percorso è ovviamen...

L'ANGELO CUSTODE DEI CICLISTI E LE BICICLETTE ELETTRICHE DELLE ANZIANE SIGNORE

12/06/2016      

CRONACA MALATESTIANA DI GIULIANO BONIZZATO - Ignoro se gli angeli custodi assegnati ai ciclisti seguano corsi di addestramento particolari che li mettano in grado di intervenire nelle situazioni più strane e imprevedibili. Il mio, sicuramente è un soggetto dai riflessi fulminei che immagino col casco al posto dell’aureola e una estensione alare superiore alla media. Sono le ...

UN INVOLUCRO DI VETRO PER PROTEGGERE E AMPLIFICARE PALAZZO LETTIMI

31/05/2016      

La proposta dell’Arch. Anton Luca Nannini è stata proclamata vincitrice della quarta edizione del Concorso Abitare Rimini e dedicata a Palazzo Lettimi. Come tradizione, il concorso per idee si è concentrato su una zona della città, in questo caso un edificio storico del centro ed ha avuto per titolo Il Lettimi: un palazzo, una città. Abitare Rimini è ...

IL LETTIMI: UN PALAZZO. UNA CITTA'

29/05/2016      

Martedì 31 maggio, alle 18.00 al Museo Tonini, la cerimonia di premiazione del concorso di idee promosso dal Rotary Club Rimini Riviera, dedicato al recupero di un ‘vuoto urbano’ del centro storico.   Quattro i finalisti del concorso riservato ad architetti ed ingegneri under 40 in palio duemila euro alla migliore soluzione per il recupero dell’area dove sorge...

MARILENA PESARESI E LA SUA OPERA A MUTOKO

28/05/2016      

Una serata con Marilena Pesaresi e ad ascoltare le testimonianze di chi, incontrandola, ha messo a disposizione professionalità, tempo o denaro per sostenerla, è sempre un arricchimento. La serata in interclub svoltasi al Grand Hotel ne è stata l’ennesima testimonianza e insieme lo stimolo a non dare mai nulla per scontato. L’opera di Marilena Pesaresi in Zi...

DUE ANCORE DAL MARE AL MUSEO

22/05/2016      

La travagliata vicenda di due preziose ancore, prima perdute o intenzionalmente abbandonate poi recuperate da un motopeschereccio della flottiglia di Rimini nel 2010 e infine salvate dalla demolizione l'anno seguente, quando sono approdate a Cattolica, trova il suo felice esito all'interno del Museo della Regina a seguito del restauro promosso dal Rotary Club Rimini Riviera e dal Rotary Club Ri...

CITTADINANZA PER L'AFRICA

10/05/2016      

Più testimonianze che relazioni. Maurizio Focchi e Andrea Buscaroli hanno presentato Cittadinanza Onlus, associazione non profit per la cooperazione sanitaria, protagonista di progetti di riabilitazione psichiatrica e di intervento psicosociale per la salute mentale soprattutto a favore dei bambini che vivono in Paesi a basso reddito. Un’azione condotta spesso in collaborazione con...

SCOOP CHE SI PERDONO NEL TEMPO COME LACRIME NELLA PIOGGIA

03/05/2016      

Dopo la scorsa Cronaca Malatestiana pubblicata dalla Voce di Romagna, dedicata alle statue di Tiberio e di Augusto uscite finalmente dalle cantine del Museo a distanza di quindici anni dalla donazione di Roberto Valducci, ho dovuto constatare, dalle numerose mail ricevute, che molti miei lettori non avevano mai sentito parlare della “doppia sepoltura” di quella di Giulio Cesare. Lo ...

TRATTENIAMO IL RESPIRO. IL MONDO SUBACQUEO IN APNEA

28/04/2016      

Guillaume Nery batte il record nazionale francese di immersione in assetto costante, quella che si fa nuotando in apnea in verticale lungo un cavo-guida e senza l’uso di zavorra. Raggiunge i 126 metri. Due giorni dopo prova a scendere ancora di due metri. Già. Perché il record mondiale, che lui vuol battere è di 128 metri. Quei due metri che mancano cercherà di...


guarda tutte le news