VIVERE IL ROTARY

19 aprile 2016   00:00  

Serata densa di informazioni rotariane, utile ai Soci per conoscere sia gli strumenti che il Rotary mette a disposizione per viverlo compiutamente, sia i progetti che possono garantirgli diffusione e condivisione.

Nel primo caso il My Rotary, al quale ogni rotariano dovrebbe essere iscritto, per poter accedere ai contenuti più preziosi e per conoscere quanto il sodalizio esprime a livello progettuale. Purtroppo la registrazione a My Rotary non è diffusa come dovrebbe. Aldo Menghi Sartorio ci ha condotto alla conoscenza dello strumento raggiungibile al link www.rotary.org/myrotary/it e sul quale con pochi click è possibile registrarsi e poi navigare verso la conoscenza dell’enorme attività che svolge il Rotary.

La serata ha visto anche il contributo di Vito D’Ambrosio, che ha raccontato al Club le potenzialità di Webinar nell’ambito del progetto ‘Informazione Diffusa’ che la Sottocommissione distrettuale che guida ha proposto al Distretto.

Il Club conosce lo strumento. Webinar è un neologismo dato dalla fusione dei termini web e seminar, coniato per identificare sessioni educative o informative che è possibile seguire da remoto tramite la connessione a internet.

Lo strumento consente di condividere i contenuti delle serate a chi, invitato, accetta di partecipare. Lo strumento rientra nel progetto costruito da Vito D’Ambrosio e che mira a connettere più efficacemente i Club del Distretto fra loro, sia partecipando ai contenuti, sia conoscendo i programmi dei vari Club che i loro service, in un grande data base disponibile sul sito distrettuale.

Infine Demis Diotallevi, ieri sera a guidare la serata, ha messo al corrente i soci di un lavoro svolto in questi mesi per mettere a punto un progetto ambizioso e strategico per il territorio, in sinergia con i club della Romagna Sud, che mira ad accreditare la città di Rimini e San Marino quali luoghi particolarmente attrattivi per un turista interessato ad una esperienza di carattere anche culturale. Ci sarà occasione, ne vale la pensa, per conoscere il progetto in maniera più approfondita.

 

MULTI-ROTARY - Distretto 2072