27/06/2018

ROTARY RIMINI RIVIERA: TUTTI INSIEME A MAURIZIO TEMEROLI PER UN’OTTIMA ANNATA

Passaggio delle consegne ieri sera al Rotary Rimini Riviera. Da Aldo Menghi Sartorio, la presidenza in vista dell’annata 2018-2019 passa a Maurizio Temeroli, 39° presidente del Club.

Una serata partecipata e un clima di grande condivisione nella quale, alla presenza dell’Assistente del Governatore Gianni Marra, Aldo Menghi Sartorio ha ripercorso in breve i contenuti della sua annata e Maurizio Temeroli ha tracciato i punti fondamentali che caratterizzeranno i prossimi mesi.

“Ci dedicheremo – ha detto – al tema alla sensibilizzazione contro lo spreco alimentare, coinvolgendoci da protagonisti e con un progetto dedicato, ad un tema di grande importanza per tutto il Rotary. Un altro argomento che caratterizzerà l’annata sarà la valorizzazione dei beni artistici e delle eccellenze del territorio, così come sarà posta attenzione alla formazione rotariana”. Il ‘piano strategico’ del Club sarà illustrato e condiviso coi Soci nella prossima riunione.

Maurizio Temeroli sarà affiancato nel consiglio direttivo dal vicepresidente Paolo Braccini e da Claudio Selvagno, Marco Alessandrini, Fabio Mariani, Alessandro Mori, Aldo Menghi Sartorio, Maurizio Mancuso e Paolo Gasperoni. Completano il consiglio, in qualità di past president, Rodolfo Michelucci e Gianandrea Polazzi, membro consultivo Demis Diotallevi.

Maurizio Temeroli, riminese, 64 anni, è sposato con Daniela ed ha due figli, Claudia e Marco.

Per oltre 15 anni, fino al 2016, ha ricoperto la carica di Segretario generale della Camera di Commercio di Rimini; durante questo periodo ha ricoperto anche l’incarico di Presidente della Rimini Congressi, società costituita da Comune, Provincia e Camera di commercio per la realizzazione, in collaborazione con Rimini Fiera, del nuovo palazzo dei congressi di Rimini.

Precedentemente ha svolto il ruolo di Coordinatore dell’Area funzionale attività economiche, agricoltura, turismo e formazione professionale presso l’Amministrazione provinciale di Rimini.

Ora è impegnato nel sostegno alla nascita di nuove imprese nell’ambito del Consiglio direttivo dell’Associazione “Nuove idee, nuove imprese” e collabora con il “Techno Science Park s.p.a.” San Marino-Italia.

stampa la notizia in pdf