End Polio Now

END POLIO NOW

Il 26 ottobre 2014, nell’ambito della giornata che il Rotary International dedica al Programma End Polio Now, il Rotary Club Rimini Riviera e il Rotary Club Rimini hanno organizzato un evento per diffondere pubblicamente l’impegno che i rotariani di tutto il mondo dedicano all’eradicazione della malattia.

Dopo la vaccinazione di 2,3 miliardi di bambini e la raccolta di 1,2 miliardi di dollari, restano solo tre Paesi al mondo da vaccinare per dichiarare raggiunto l’obiettivo del Rotary di eliminare la poliomielite nel mondo: Pakistan, Afganistan e Nigeria. Sono Paesi dove le difficoltà sono la guerra e la cultura locale che non ammette la vaccinazione.

Gli sforzi dei volontari del Rotary, avviatisi nel 1988 sono stati fondamentali nell’eradicazione della poliomielite nell’emisfero occidentale, certificato libero dalla polio nel 1994.
Da qualche anno, al fianco del Rotary International anche la Bill e Melinda Gates Foundation, che per ogni dollaro raccolto dal Rotary triplica con una sua diretta donazione.

Il formidabile impegno è nato in Italia, in un Rotary Club di Treviglio per merito di Sergio Mulitsch di Palmenberg, imprenditore e filantropo rotariano italiano, per poi diventare Corporate Project del Rotary International.

All’incontro pubblico dell’ottobre scorso, svoltosi nella sala del Giudizio Universale del Museo della Città, è stato fatto il punto sulla situazione della malattia nel mondo, sulle vaccinazioni, con un occhio anche sull’Italia e la Provincia di Rimini.

Nel corso del pomeriggio è stato proiettato il dvd che ha proposto il racconto della straordinaria intuizione diSergio Mulitsch di Palmenberg che ha generato la campagna per l'eradicazione della poliomielite. Sono intervenuti il dott. Nicola Clementi, virologo dell’Istituto San Raffaele di Milano che ha trattato il Problema delle malattie contagiose: la poliomielite ed il valore assoluto della vaccinazione; il dott. Paolo Braccini, presidente Commissione Rotary Foundation RC Rimini Riviera, che ha fatto il punto sul Programma End Polio Now.
Infine, il dott. Saverio Lovecchio, direttore sanitario dell'Azienda Sanitaria della Romagna ha illustrato “I dati sulle vaccinazioni in Italia, in Provincia ed il problema della riaccensione di focolai infettivi”.

Oggi al fianco del Rotary, impegnato attraverso la sua rete mondiale di volontari che prestano assistenza nella distribuzione del vaccino, l’aiuto logistico in cooperazione è svolto in collaborazione con i Ministeri della Sanità, OMS, UNICEF e con i Centri di prevenzione e controllo degli Stati Uniti.

Grazie all’impegno del socio Marco Alessandrini, il Rotary Club Rimini Riviera ha riunito i contributi dei relatori della giornata in un unico documento che rappresenta il valore dell'impegno del Rotary e l'eccezionale importanza della missione per la quale esso si impegna in tutto il mondo

clicca qui